Adorazione eucaristica

Stare davanti al Signore è necessario per conquistare il diritto più grande: “quello che non ci sarà tolto: il diritto alla speranza. È una speranza nuova, viva, che viene da Dio. Non è mero ottimismo, non è una pacca sulle spalle o un incoraggiamento di circostanza, con un sorriso di passaggio. No. È un dono del Cielo, che non potevamo procurarci da soli”.

Dal 5 giugno 2022 è stata sospesa l'adorazione eucaristica perpetua nella Cappellina della Parrocchia. Riprenderà dopo l'estate.

Nel frattempo è comunque possibile venire negli orari di apertura della Chiesa (dalle 7.00 alle 21.00) tutti giorni ad adorare il Corpo del Signore presente nel Tabernacolo della Chiesa.